23 Gennaio 2017

EAS

Il Modello EAS e' un modello di comunicazione, istituito con l'articolo 30 del D.L. 185/08, attraverso il quale gli Enti non commerciali di tipo associativo hanno l'obbligo di comunicare all'Agenzia delle Entrate i dati e le notizie rilevanti ai fini fiscali.

La comunicazione deve essere elaborata tramite il Caf, in via telematica, entro 60 giorni dalla loro costituzione.

Deve essere compilato da qualsiasi associazione che richieda agli associati la quota associativa, e/o ponga in essere un rapporto di natura di scambio con i propri associati offrendo loro beni o servizi verso il pagamento di un prezzo.

Gli Enti associativi che non inviano il Modello EAS non possono beneficiare delle agevolazioni fiscali relative alla detassazione di quote e contributi associativi, di conseguenza tutti gli incassi derivanti dallo svolgimento dell'attivita' istituzionale, quote associative incluse, diventano di natura commerciale e l'associazione stessa diviene fiscalmente inquadrata come "ente commerciale" con inevitabili conseguenze in pagamento di imposte e adempimenti contabili connessi.

Altro in questa categoria: « F24 Successioni »