Applicazione dell’agevolazione “prima casa” alle pertinenze In evidenza

L’Agenzia delle Entrate con la Circolare n.18/E del 29 maggio 2013 ha chiarito che le pertinenze rientranti nelle categorie catastali C2-C6-C7 possono beneficiare dell’agevolazione “prima casa” se sono destinate a servizio della casa di abitazione oggetto dell’acquisto agevolato. L’agevolazione “prima casa" si applica, anche all’acquisto, contestuale o con atto separato, delle pertinenze dell’immobile acquistato con la stessa agevolazione.

I tempi per l’approvazione della Legge di Bilancio si sono accorciati. Il 7 dicembre 2016 il Senato ha approvato in via definitiva, con voto di fiducia e senza modifiche, il testo della Legge di Bilancio 2017.

Entro il 31/12/2016 la comunicazione dei contributi non dedotti In evidenza

Entro il 31/12/2016, i lavoratori iscritti alla previdenza integrativa che nella dichiarazione dei redditi (Modello Unico o Modello 730), non sono riusciti a dedurre i contributi versati al fondo pensione possono segnalarlo al fine di escludere dalla futura tassazione la relativa quota di rendita.